impianti zigomatici

Slide background

Con la chirurgia implantare

Più Sicurezza..Più Durata..Meno Tempo

Impianti Zigomatici

A cura di Dr Russo A.

Gli impianti Zigomatici sono una nuova frontiera dell’implantologia osteointegrata e sono stati inventati circa trent’anni fa dallo stesso inventore degli impianti dentali convenzionali che tutti oggi conosciamo. E’ da circa quindici anni che i protocolli terapeutici testimoniano l’altissima predicibilità, sicurezza e durata nel tempo di questo particolare impianto.


Vediamo cosa sono gli impianti Zigomatici e quali vantaggi hanno

Gli impianti zigomatici sono delle viti di titanio autofilettanti che differiscono dagli impianti convenzionali unicamente per la loro lunghezza che varia dai 3 ai 5 cm. Queste dimensioni sono giustificate dal fatto che si ancorano all’osso zigomatico e quindi sono utilizzati per restituire una dentatura fissa nell’arcata mascellare.

I vantaggi:
Questa tecnica altamente predicibile consente di ottenere risultati strabilianti in quei pazienti che per diverse ragioni non hanno osso sufficiente per accettare impianti convenzionali. I pazienti candidati a questo tipo di trattamento sono generalmente soggetti che hanno perso i denti in giovane età, che per predisposizione genetica, per traumi o a causa di una malattia parodontale aggressiva mostrano atrofie ossee importanti.

Gli impianti zigomatici consentono oggi di risolvere questi casi in un unico intervento dando la possibilità al paziente di ricevere una dentatura fissa a carico immediato nell’arco di 24/48 ore, evitando procedure ricostruttive spesso indaginose, invasive e non esenti da complicanze, che costringerebbero il paziente a più di un trattamento chirurgico e a un percorso riabilitativo lungo sviluppato in un arco temporale di circa un anno.


Fasi Piano di cura per Impianti Zigomatici

  • Analisi radiografiche, studio del caso e programmazione.
  • Intervento chirurgico:
    l’intervento è eseguito dal dottor Dagostino chirurgo maxillofacciale (specialista nella tecnica chirurgica degli impianti zigomatici) e dal Dottor Russo Alessandro in struttura sanitaria convenzionata con il Centro Dentistico Futura Srl dotata di sala operatoria.
    L’intervento chirurgico della durata di circa 4 ore è effettuato in sedazione semicosciente il paziente è costantemente monitorato dal Dottor Anestesista Ardigò Marco.
    Qualora l’equipe medica lo ritenga necessario il paziente viene tenuto sotto osservazione per le successive 24 ore.
  • Entro 24-48 ore viene realizzata la protesi fissa provvisoria e viene montata sugli impianti.
  • Dopo diversi appuntamenti di controllo e verifica della corretta guarigione si procede alla realizzazione della protesi fissa definitiva mediamente dopo 6-8mesi.
  • Controlli periodici 3-6 mesi da parte del dottore odontoiatra affiancati da sedute di igiene orale effettuate dal dr igienista.