Impianti a carico immediato 48 ore

Slide background

Con la chirurgia implantare

Più Sicurezza..Più Durata..Meno Tempo

Implantologia a carico immediato:

A cura di Dr Russo A.

L’implantologia a carico immediato è una tecnica che abbina procedure chirurgiche a procedure protesiche per garantire al paziente denti fissi e subito.

In altre parole significa che il chirurgo posiziona uno o più impianti e nell’arco di 24/48 ore collega a questi una dentatura completamente fissa.

10 buoni motivi per scegliere il carico immediato:

  1. E’ una tecnica altamente predicibile e sicura
  2. Consente di ricevere una dentatura fissa nell’arco di poche ore
  3. Evita al paziente protesi mobili provvisorie (dentiere)
  4. Consente di mantenere l’estetica del paziente e, dove è necessario, di migliorarla sensibilmente
  5. E’ possibile applicarlo a impianti singoli, multipli o sull’intera arcata dentale
  6. Si può abbinare agli impianti inseriti immediatamente dopo l’estrazione del dente (impianti postestrattivi)
  7. Si può abbinare alla chirurgia computer assistita riducendo ulteriormente i tempi di consegna della dentatura.
  8. Nelle aree più visibili aiuta a ricreare una condizione esteticamente naturale specialmente se abbinata agli impianti postestrattivi.
  9. Evita al paziente numerosi appuntamenti e riduce la durata di quelli indispensabili.
  10. Garantisce sicurezza e comfort a chi è a contatto col pubblico tutti i giorni

Le condizioni indispensabili per il carico immediato:

  • quantità e qualità dell’ osso sufficienti affinchè l’impianto raggiunga un livello di stabilità predefinito
  • presenza di gengiva cheratinizzata
  • assenza di parafunzioni (bruxismo)
  • assenza di infezioni attive purulente (ascessi e/o fistole)
  • igiene attenta e accurata sia a casa che in studio con controlli ogni tre mesi
  • corretta osservanza della terapia farmacologica consigliata
  • dieta morbida per almeno 3 mesi dall’inserimento degli impianti

Alcuni fattori di rischio:

  • Fumo
  • Diabete
  • Mancanza di igiene
  • Alimentazione con cibi duri alla masticazione nel periodo di guarigione