Protesi mobile completa

Etharums ser quidem rerum facilis dolores nemis omnis fugats vitaes nemo minima rerums unsers sadips amets.

Slide background

Masticare e sorridere

Non sarà più un problema..rivolgiti a noi

Protesi Mobile Completa

A cura di Garuffo G.

La protesi mobile è un manufatto, realizzato per mano di specialisti in Odontotecnica, utilizzato per rimpiazzare la dentatura originaria persa o compromessa per motivi funzionali e/o estetici.

Ogni protesi è unica e deve essere progettata per rispettare i parametri clinici e le innumerevoli variabili che caratterizzano il paziente. Una scelta accurata dei materiali va incontro alle esigenze specifiche di ogni paziente, evitando allergie e/o altri problemi. È definita mobile in quanto la protesi può essere rimossa facilmente dal paziente.


Protesi totale

La protesi mobile è definita “Totale” quando va a sostituire tutti i denti di una arcata.
Questo tipo di protesi ha il compito di ristabilire completamente le funzioni
masticatorie di una o entrambe le arcate dentali (superiore ed inferiore).
Una accurata progettazione e realizzazione della protesi consente di ripristinare
una corretta masticazione e tutte le funzioni articolari: apertura, chiusura,
lateralità destra-sinistra, protrusione-retrusione.

Per realizzare protesi di alta qualità è necessario curare in modo meticoloso anche tutti gli aspetti tecnici che determinano l’estetica ed una corretta fonetica. Questi due aspetti sono molto importanti in quanto influiscono quotidianamente nei nostri rapporti sociali.


Protesi Combinata

La protesi mobile è definita “Combinata” in quanto è composta da una parte fissa ed una parte mobile. La parte fissa è costituita dai denti naturali che vengono rinforzati con delle capsule, mentre la parte mobile è costituita da una struttura in metallo, a cui vengono inseriti i denti mancanti. La parte mobile si ancora alla parte fissa, in modo stabile, tramite specifici attacchi maschio e femmina.


Protesi mobile provvisoria

Dopo l’inserimento degli impianti dentali è necessario attendere un periodo di “guarigione”, tecnicamente detto di osteointegrazione, che varia tra i 3 e i 6 mesi.
La protesi provvisoria è realizzata per ridare al paziente l’estetica e la possibilità di masticare durante questo periodo specifico.
Al termine del periodo di osteointegrazione sarà possibile iniziare i lavori di progetto e realizzazione della protesi definitiva.


Protesi mobile provvisoria pre-estrattiva

Nel caso di estrazione totale o parziale dei denti, è possibile preparare prima dell’intervento
una protesi pre-estrattiva al fine di garantire fin da subito la funzione estetica e la
possibilità di masticare.


Altri nostri servizi

Ritocchi o riparazioni
Essendo le protesi mobili asportabili può succedere che accidentalmente si danneggino. In questi casi è possibile effettuare riparazioni o ritocchi correttivi anche entro poche ore.

Manutenzione
A causa del naturale riassorbimento di osso e gengive può accadere che la protesi perda la stabilità e l’aderenza che aveva inizialmente